Barattare quel che si ha o che si sa fare per soggiornare in B&B – “Alla Settimana del Baratto” si può

Chi ha già testato la formula nelle scorse edizioni ne è rimasto soddisfatto.Ora parte l’edizione numero 6 della “Settimana del Baratto 2014”e i numeri dicono già che sono quasi 1000 i B&B che accettano il baratto e che si dicono disposti ad accettarlo anche oltre la settimana promozionale.

Si parte il 17 Novembre 2014 e si baratta per una settimana.Infatti,da quella data e fino al 23 Novembre,in cambio di ospitalità si potranno offrire beni e servizi.Via il denaro contraccambiando l’accoglienza dei gestori con tutto quel che non serve più o con quel che si sa fare.
Interventi di giardinaggio, servizi fotografici e video,interventi di manutenzione generale,proporre la propria abilità ai in cucina e tanto altro ancora.Basta inserire la propria proposta di baratto nella sezione “Proponi qualcosa da barattare con un soggiorno in B&B”, sul sito www.settimanadelbaratto.it.

Settimana del Baratto 2014 per soggionare gratis in B&B italiani
Settimana del Baratto 2014 per soggionare gratis in B&B italiani

Ci si può servire anche di Facebook postando la propria proposta nella pagina dedicata e attendere una risposta dei B&B direttamente in bacheca. Una volta incrociate,domanda ed offerta possono passare alla fase successiva,e mettendosi in contatto con il gestore del B&B si concordano i beni scambiati e i servizi a cui corrispondere un determinato numero di giorni di ospitalità.
Questo in sintesi in quanto all’idea che riporta tutti indietro di anni e anni,quando cioè il baratto era l’unica e sola forma usata tra chi acquistava e chi vendeva.

Info : www.settimanadelbaratto.it o attraverso la pagina Facebook dedicata

Lascia un commento