Barletta – Processione della Madonna dell’Assunta, una antica tradizione barlettana

Tra le antiche tradizioni barlettane c’è la Festa della Madonna dell’Assunta, festa celebrata dai cristiani barlettani sin dalla fondazione della stessa Città. In questa ricorrenza, segnata sul calendario delle ricorrenze il 15 agosto, la Madonna dell’Assunta viene portata in processione per le vie della città della Disfida. La partenza della stessa avviene dalla Cattedrale di Santa Maria maggiore

La storia di Barletta del resto, cita con “Santa Maria” la prima denominazione dell’edificio di culto più antico ed importante della Città .

“Santa Maria” poi, è il nome dato al primo quartiere marinaro della stessa città che si sviluppa intorno alla prestigiosa ed insigne Basilica Cattedrale, dedicata, appunto a “Maria, Assunta in cielo”.

Testimonianze archivistiche risalenti all’anno 1169 certificano l’esistenza della “Fiera dell’Assunta”Barletta .

Federico II di Svevia conferì alla Città il privilegio della “Fiera dell’Assunta”, da tenersi per otto giorni, dall’otto al quindici agosto , per cui venne chiamata anche “Fiera di Mezzagosto”.

Al 1387 risale la realizzazione della tavola dell’Assunta del pittore modenese Serafino dei Serafinis, bellissima immagine portata in processione  incontro ai tredici vittoriosi cavalieri della Disfida di Barletta, la sera del 13 febbraio 1503.   Questo ha portato  il quadro della Madonna Assunta, ad essere anche indicato come “Madonna della sfida”.

Lascia un commento