I Papi Wojtyla e Roncalli diventano Santi – Roma accoglie circa 1.000.000 di fedeli

Roma,città già tra le mete più amate dei turisti di tutto il mondo,si appresta a vivere due giorni di vero assedio per la lunga maratona che porterà alla canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.
Giovanni XXIII,per i fedeli il Papa buono e Giovanni Paolo II,Papa Wojtyla,sono i due Papi rimasti nel cuore di milioni di fedeli e credenti,forse i più mati della storia vaticana.

Papa Wojtyla - Giovanni Paolo II
Papa Wojtyla – Giovanni Paolo II

Ma al di là di questo è la mole di fedeli che si è già mossa da diversi giorni da tutto il mondo e che anche in queste ore sta raggiungendo Roma.Le cifre parlano di 700.000 fedeli ma è una soglia che potrebbe essere abbattuta facilmente portando ad 1.000.000 le presenze nella capitale.
Parte dal sabato,con la notte bianca,la serie di eventi che vedrà il culmine domenica 27 aprile alle 10,00 in Piazza San Pietro quando Papa Francesco aprirà con il rito di canonizzazione.

Papa Giovanni XXIII - Il Papa Buono
Papa Giovanni XXIII – Il Papa Buono

Una canonizzazione velocissima quella di Papa Rocalli e Papa Wojtyla,una canonizzazione che insieme a quella di Madre Teresa di Calcutta ha richiesto pochissimo tempo rispetto a tutti gli altri processi di canonizzazione che la storia ha segnato.
Altra anomalia rispetto a tutte le altri occasioni come questa,è il rito officiato da due Papi,Papa Francesco e Benedetto XVI,Papa Ratzinger.La notizia è stata resa nota dalle fonti ufficiali in queste ultime ore e rende ancor più unica di quanto non lo fosse già,questa ultima domenica di aprile,una domenica quella segnata 27 aprile 2014 già nella storia non solo della chiesa ma di tutto il mondo cristiano.

Lascia un commento