In Puglia abbandoni di cani record nel primo ponte dell’estate – 110 dal 30 maggio al 2 giugno

Gli animali non si abbandonano,perchè abbandonare un amico a quattro zampe è come tradire qualcuno che si è fidato di noi. Purtroppo i dati registrati prima dell’estate sono già allarmanti.

L’Aidaa, Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente,ha rilasciato i numeri di abbandono di animali raccolti nel primo ponte estivo di partenze e relativo al periodo che va dal 30 maggio al 2 giugno. I dati sono allarmanti con ben 361 cani abbandonati dai padroni senza scrupoli e senza cuore.
In Puglia il maggior numero di abbandoni.Sono infatti 110 gli amici a quattro zampe abbandonati dai pugliesi prima della loro partenza.La classifica degli abbandoni dei cani,vede al secondo posto la Sicilia con 54 abbandoni,la Sardegna con 51 ,la Campania con 44 e l’Emilia Romagna con 38.

I dati rilasciati confermano purtroppo che non c’è un calo di abbandoni,bensì è sempre molto alta la propensione ad abbandonare cani e gatti nel periodo delle vacanze lungo le strade della penisola.

La speranza è almeno quella di veder lasciare gli animali in strutture specializzate o canili in modo da evitare la strage che ogni hanno registriamo sulle strade e autostrade italiane.

Lascia un commento