Apulia Consortium – La Bat conquista Bucarest con le eccellenze pugliesi Wine&Food

L’ enogastromia pugliese, rappresentata da “Apulia Consortium“, rete di imprese della BAT, e’ stata protagonista del “WIne & Food Day” organizzato a Bucarest dall’ ICE all’interno del Festival Italian, le manifestazioni organizzate dalla nostra ambasciata e dall’ICE in tutto il mondo per festeggiare il 2 giugno. Di scena a Bucarest sono stati  nostri prodotti tipici Made in Puglia,capaci di incantare  e conquistare sia gli ospiti istituzionali sia gli operatori di settore intervenuti numerosi alla manifestazione. Apulia Consortium e’ un brand di garanzia di qualita’ anche grazie alla narrazione di sapori unici come gli oli “Solio” di cultivar coratina e aromatici, la naturalita’ e la qualita’ delle conserve di “A tavola dalla Nonna“, i vini biologici di vigneti autoctoni

Leggi tutto

Le eccellenze enogastronomiche pugliesi all’Italian Wine&Food Day di Bucarest

Italian Wine&Food Day,la manifestazione voluta da ICE, Agenzia per la promozione all’estero e internazionalizzazione delle imprese italiane,spalanca le sue porte alla possibilità del flusso commerciale verso la Romania,e lo fa dedicando l’appuntamento del 28 Maggio 2015 di Bucarest,all’enogastronomia ,punta di diamante dell’Italia ma soprattutto della Puglia. E proprio alcune  eccellenze enogastronomiche pugliesi saranno in mostra all’evento di Bucarest grazie ad Apulia Consortium,la giovane e dinamica realtà pugliese presente con alcune delle aziende facenti parte della rete. Ampio e variegato lo spazio di prodotti tipici pugliesi che Apulia Consortium offrirà a ristoratori, F&B manager, buyer della Gdo, gestori di enoteche, negozi gourmet, wine-bar, giornalisti presenti. – A tavola con la Nonna (conserve) – Cantine Regale

Leggi tutto

Enogastronomia “Made in Puglia” nel Mondo – La Puglia va in Texas

Un evento per promuovere i prodotti pugliesi e l’enogastronomia Made in Puglia.Il tutto si terrà a Houston nei giorni 14 e 15 Aprile 2015. Prodotti Food&Wine d’Italia alla conquista del mercato statunitense per la posizione strategica del paese ma anche e soprattutto per le infrastutture, le politiche di incentivazione e defiscalizzazione e la inesistente lentezza della burocrazia rispetto a quella italiana. Strategica e mirata anche la scelta Houston,una città in crescita del 6,7% e con il costo della vita piu basso tra le grandi metropoli statunitensi. Il reddito medio si aggira intorno ai 75 mila dollari all’anno. Città che lascia spazio al marchio made in italy, quel Made in Italy

Leggi tutto
}