Vin a Trani – Palazzo Pugliese la location dell’edizione 2015 della manifestazione che unisce degustazione dei vini pugliesi e nazionali

Vin’ a Trani” è la manifestazione dedicata al vino che si terrà,domenica,29 novembre a Trani,città che con il vino si identifica da sempre. Palazzo Pugliese la location dell’evento tranese, evento ideato e organizzato da Francesca de Leonardis, consulente enogastronomica, e Michele Matera, titolare del ristorante “Corteinfiore”.

Anche in questa seconda edizione,“Vin’ a Trani” è l’occasione per mettere insieme i produttori di vino del territorio e quelli delle cantine italiane più prestigiose. Le musiche di Astor Piazzolla, celebre compositore argentino ma di sangue tranese, a fare da colonna sonora nel corso dell’intera serata nei saloni dell’ottocentesco Palazzo Pugliese e nei negozi dello stabile che diventeranno veri e propri banchi di assaggio per esperti di vino, semplici appassionati e amanti del bere consapevole.

E poi,Corso Vittorio Emanuele,che addobbato e illuminato a festa,tornerà ad essere il salotto buono della città.

 Nel corso della serata saranno in tutto 24 le cantine che esporranno i loro prodotti per la degustazione. Cantine della Puglia, dell’Abruzzo, della Campania, del Friuli e della Lombardia, in un ideale itinerario enologico e gastronomico che,naturalmente,avrà  il moscato di Trani, come vero e proprio padrone di casa.

Insieme ci saranno le sigle di Onav (Organizzazione nazionale assaggiatori di vino), Ais (Associazione italiana sommelier) e Le Donne del Vino, la coniugazione al femminile della viticoltura italiana. Il partner sociale, come lo scorso anno, sarà Made in Carcere, l’iniziativa nata nel 2007 da un’idea di Luciana Delle Donne, fondatrice di Officina Creativa, una cooperativa sociale, non a scopo di lucro, che dà lavoro alle detenute. Le donne impegnate nel progetto producono manufatti “diversa(mente) utili”, dalle borse agli accessori originali e colorati.

Il costo del biglietto è di 15 € e dà diritto ad un calice, 7 wine ticket e 4 food ticket. Sarà possibile acquistare, durante la manifestazione, un carnet di ulteriori 7 wine ticket al costo di 5 €.

Lascia un commento