Seleziona una pagina

E’ il Salento la zona turistica della Puglia più ambita per le vacanze estive.

Lecce è indubbiamente il punto di partenza. E così cominerà la vostra full immersion nel barocco leccese, nell’eden dei pasticciotti e dei rustici, nell’universo della cartapesta.

Roca Vecchia per ammirare la Grotta della Poesia  una delle dieci piscine naturali più belle al mondo e magari fare un bel tuffo.

Da lì potete proseguire lungo la costa adriatica fino a Torre Sant’Andrea, una località che mantiene ancora l’autentica essenza salentina, per poi arrivare nella splendida Otranto. Rimarrete incantati dal centro storico racchiuso tra le mura, ma soprattutto dalle innumerevoli spiagge, una più bella dell’altra.

Vi segnalo Baia dei Turchi e Baia dell’Orte. E non dimenticate di dedicare del tempo alla Cava di Bauxite, un incantevole paesaggio marziano
Proseguendo verso sud si giunge al litorale roccioso di Santa Cesarea Terme e di Castro dove potrete tuffarvi in acque limpide e azzurre. fino alla suggestiva Grotta della Zinzulusa, uno dei maggiori fenomeni carsici del Salento.

Santa Maria di Leuca è la propaggine più meridionale della regione .

Qui potrete tuffarvi dal Ciolo, visitare l’omonima grotta e fare un giro in barca per esplorare le grotte circondate da acque dai colori caraibici.

E nel vostro itinerario non dimenticate di fermarvi a Gallipoli. E’ splendida e ha un fascino tutto suo. Se non amate la confusione il consiglio è di visitarla anche in bassa stagione.
La costa di Porto Selvaggio o meglio, Torre Uluzzo  è decisamente più tranquilla e, con un po’ di ricerche sul posto, è possibile scovare rocce sperdute e quasi inaccessibili.
Agli amanti del mare consigliamo di non lasciare il Salento senza aver visto le spiagge di Torre Lapillo e Punta prosciutto. Saranno quelle che ricorderete come le spiagge più belle di tutto il Salento.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email