Turismo religioso – In Calabria la poco conosciuta Chiesetta di Piedigrotta.

Si narra che verso la fine del 1600, un veliero,vittima di una forte tempesta,calò a picco. Il capitano di fronte ad un quadro della Madonna di Piedigrotta promise in voto che in caso di salvezza, avrebbe costruito,con il suo equipaggio,una chiesetta nel punto in cui avrebbero toccato la costa. Una volta in salvo la promessa fatta fu mantenuta e così,i marinai ed il loro comandante, eressero una chiesetta votiva deponendo sull’altarino il quadro della Madonna a cui avevano fatto voto. Dal 23 giugno al 2 luglio di ogni anno, e in occasione della ricorrenza della Madonna delle Grazie, la chiesetta di Piedigrotta  di Pizzo Calabro,torna ad essere protagonista di un

Leggi tutto

Basilicata e Calabria tremano – Nel Pollino l’epicentro della scossa di 3.7

La terra ha tremato alle 23,20 del 4 Giugno. Si tratta di una scossa di magnitudo 3.7 registrata nel Pollino.Al Al momento non sono pervenute segnalazioni di criticità nonostante la giustificata paura da parte dei residenti. I comuni più vicini all’epicentro sono stati Laino Borgo, Laino Castello, Mormanno e Papasidero in Calabria. La terra ha vibrato anche a Cosenza e in diverse altre zone dell’entroterra, a partire dalla valle dell’Esaro. Quella del 4 giugno 2014 è stata una giornata particolarmente caratterizzata da scosse di terremoto.Nell’aquilano quella di gradi 3.1 avvertita attorno alle 22.00 e poi in mattinata scosse anche in Sicilia.    

Leggi tutto

Giornate FAI di Primavera 2014 – Un week end tra le bellezze d’Italia

Si rinnova anche nel 2014 l’appuntamento  “Giornate FAI di Primavera “,una due giorni dedicata a oltre 750 luoghi in tutta Italia che saranno aperti al pubblico con visite guidate e che potranno così essere ammirati in quella che è la ventiduesima edizione della manifestazione.Accesso libero quindi a quelli che molto spesso sono siti inaccessibili durante il corso dell’anno. Aree archeologiche,percorsi naturalistici,chiese,musei,castelli,borghi e giardini che,sabato 22 e domenica 23 marzo 2014,saranno a disposizione di tutti coloro che vorranno visitarli e con i volontari Fai a descriverne la storia in diverse lingue e in base alla cittadinanza dei turisti stranieri presenti per l’occasione sul territorio. Quest’anno,in occasione del secondo millenario dalla morte

Leggi tutto
}